Insegnanti - Musicamanetta

Arpa - Livia Santini

Arpa - Livia Santini
Arpista da sempre, cantante da un po' meno... Insegnante per vocazione! Nel corso della sua "lunga" carriera è passata dall'orchestra, alle formazioni cameristiche senza negarsi, naturalmente, esperienze come solista sia con lo strumento "classico" che con l'Arpa Celtica. Il tutto vissuto con allegria e determinazione, la stessa allegria e determinazione che mette nell'insegare questi strumenti che considera amici inseparabili da far conoscere ed apprezzare ad altri appassionati come lei.

Basso - Ruggero Accardo

Basso - Ruggero Accardo
Ruggero Accardo nasce il 15 giugno 1993 a Palermo. Frequenta per sei anni la scuola di musica jazz "Brass Group" di Palermo, allievo del bassista e contrabbassista Riccardo Lo Bue, e della sassofonista e arrangiatrice Rita Collura. A Milano collabora col maestro Federico Salerno per il suo progetto "Deva", insieme alla cantante Beatrice Palumbo. Attualmente è bassista nella band progressive rock "Water Circle".

 

Batteria - Matteo Frigerio

Batteria - Matteo Frigerio
...classe 1982, ha rivevuto la sua prima batteria a 8 anni e da quel giorno non ha più smesso di suonare…ha avuto modo di studiare sotto la guida di insegnanti come: Franco Rossi, Maxx Furian, Stefano Bagnoli,Sergio Bellotti.
Ha avuto (e tutt’ora ha) l’occasione e la fortuna di suonare con molti artisti dell’ambiente pop come: MAX BRANDO (band con la quale oltre alle serate “cover” ho accompagnato artisti come CLAUDIO BAGLIONI, GIGI VIGLIANI e altri) PAGO, MAX CORFINI, FRANCO OPPINI, UFFICIO SINISTRI (con i quali ci sono all’attivo alcune partecipazioni televisive suo diverse emittenti come MTV, ALL MUSIC, RAI etc)
In ambito jazz invece con musicisti come: GARRISON FEWEEL, MICHEAL ROSEN, CARMELO TARTAMELLA,MARIO ZARA, ENZO FRASSI, LUCA PASQUA, HENDRIX’S TALES (quartetto con ALESSANDRO DIAFERIO, PANCHO RAGONESE, SERGIO COCCHI) e molti altri... da otto anni è attivo anche come insegnante.

Canto Moderno - Marcella Casciaro

Canto Moderno - Marcella Casciaro

Nata nel 1977, inizia a studiare pianoforte all’età di otto anni, seguita privatamente dalla prof. sa Sfondrini.

Prosegue gli studi pianistici con la prof. sa Daniela Carniti presso l’Accademia “F. Gaffurio” di Lodi,
dove si avvicina anche al Canto Classico studiando con il Soprano Isae Terakura.
Consegue la Licenza di Teoria Musicale e Solfeggio presso l’Ist. Pareggiato “A. Peri” di R. Emilia.
Si diploma in Canto Moderno presso la NAM di Milano, dove studia con Mariella Farina, Laura Fedele, Cristina e Josè Mascolo, Daniela Rando.
Frequenta il corso biennale di specializzazione presso il CEMB di Milano e ottiene la qualifica di “Esperto in Didattica della Musica e dello Strumento (Voce)”.
Partecipa a diversi seminari sul Metodo Voice Craft tenuti da Elisa Turlà e Loretta Martinez, oltre a workshop su Canto Jazz e Improvvisazione condotti da Laura Fedele. All'intensa attività live in qualità di cantante, affianca ormai da dodici anni quella di insegnante con grande entusiasmo e passione.

Chitarra Elettrica 2 - Federico Salerno

Chitarra Elettrica 2 - Federico Salerno
Federico Salerno è chitarrista, produttore e didatta. Diplomato presso la Rock Guitar Academy di Milano, insegna chitarra elettrica e acustica, teoria musicale, musica d'insieme, arrangiamento e recording dal 2003.
E' fondatore, autore e chitarrista delle band Deva e Vita Nova. E' inoltre autore e direttore di collana della serie Suona In Una Band (Volontè & Co.), oltre ad aver partecipato come autore e traduttore ad altre opere didattiche per chitarra elettrica e altri strumenti (Metodo per Basso Elettrico Autodidatta, I Maestri della Chitarra Ritmica, Jazzmaster Cookbook). E' endorser ufficiale dei marchi: Backline Surl, Blackstar, Cort, Triton Custom Cabinets.

www.federicosalerno.com

Chitarra Moderna - Fabio Albertani

Chitarra Moderna - Fabio Albertani
Fabio Albertani, giovanissimo cinquantenne, ha sempre gravitato nel mondo della musica. Ha lavorato per una casa discografica, poi in un negozio di strumenti musicali. E' iscritto alla Siae come autore e compositore e ha realizzato testi e musiche per vari editori. Ha scritto uno spettacolo intitolato "Cover Me" dedicato alla storia della musica rock vista attraverso la voce di una chitarra. Suona da 35 anni e, pur non avendo una preparazione didattica formale, da molti anni insegna con un approccio diretto molto apprezzato dai suoi allievi. Si dedica soprattutto alla chitarra acustica ed elettrica tra blues, folk americano e rock. Oltre ad una buona tecnica mette in gioco la sua notevole cultura sul repertorio anni Sessanta e Settanta (Beatles, Rolling Stones, Bob Dylan, Jimi Hendrix, Eric Clapton, Simon & Garfunkel, ecc. Ecc.), sulle musiche popolari, ma con un orecchio attento alle nuove tendenze. Il suo target sono allievi principianti (dagli otto anni in su) o in possesso di una discreta (o anche buona..) conoscenza dello strumento e desiderosi di approfondire scale blues, arpeggi finger picking (basso alternato), ritmiche rock e... di tutto un po'.

Il "Metodo Albertani" si basa su lezioni "mono argomento" che fanno capo a diversi temi (soprattutto studio di singoli brani musicali) e in cui viene specificato il livello di difficoltà.
Ogni lezione è autonoma, nel senso che l'argomento trattato si esaurisce in quella singola ora. Una lezione potrebbe avere un argomento strettamente correlato a quella di un'altra ma non presuppone necessariamente che l'altra lezione sia stata seguita.
Questo approccio tende a dare a tutti la possibilità di seguire lezioni "spot", ma anche di trovare continuità. Le lezioni, a seconda dell'argomento e della difficoltà, possono rivolgersi a principianti, a chi ha già una discreta conoscenza e tecnica chitarristica ma anche a chi sa già suonare bene e vuole approfondire alcuni aspetti specifici.
Va altresì specificato che i generi musicali di riferimento rientrano nell'ambito della musica cosi detta "leggera": Pop - Rock - Folk - Blues.
Non verranno trattati argomenti di chitarra classica o jazz e nemmeno heavy metal (salvo pochi accenni ove necessario) 
 

Chitarra 3 - Classica - David Seminara

Chitarra 3 - Classica - David Seminara
David Seminara, classe 1947, nasce a Castiglione di Sicilia (CT).
A pochi anni si trasferisce con la famiglia, prima a Zurigo, dove rimarrà qualche anno, per poi spostarsi attraverso l’Europa fino alla maggiore età. L’esperienza europea gli permette di conoscere molte culture e lingue, affinando la sua sensibilità e predisponendolo per le future scelte di vita. Studia musica fin da bambino appassionandosi subito alla chitarra classica.
Raggiunta la maggior età decide di approfondire la conoscenza del mondo, inizia, dunque, un lungo viaggio attraverso il Medioriente e l’Asia che lo impegnerà per quasi due anni. Il suo peregrinare, alla ricerca di una meta (a lui stesso sconosciuta) avrà termine quando il giovane Seminara, all’età di circa vent’anni, approda sulle coste australiane. Qui, una maestosa natura, l’atmosfera culturale di una nazione in piena espansione, nonché una stimolante multi-etnicità, catturano a tal punto il giovane che decide di fermarsi in questi luoghi. Vi rimarrà per oltre vent’anni, viaggiando da un capo all’altro di questo sterminato territorio. Durante questa fase approfondisce lo studio della chitarra e sperimenta la pienezza della vita d’artista che vive della propria musica.
All’età di quarant’anni, una nuova svolta; Intraprende un viaggio per l’Italia, deciso a scoprire le sue origini e i luoghi di una nazione che della cultura e della musica ha fatto un suo punto di forza.
Arrivato in Italia di dedica fin da subito all’insegnamento. Attività che da allora non ha mai abbandonato.

Flauto - Daniela Pisano

Flauto - Daniela Pisano
Flautista milanese, si é diplomata al Conservatorio «G.Verdi» di Milano sotto la guida di Marlaena Kessick, perfezionandosi poi a Vienna con Wolfgang Schulz e a Parigi con Patrick Gallois, J.Pierre Rampal e J.L.Beaumadier per l’ottavino.
Vincitrice di concorsi nazionali e internazionali quali Stresa, Roma, Belveglio, finalista “Concorso Primavera di Praga” ed è laureata della Fondation «Cziffra» di Senlis (Francia).
Ha vinto nel 1978 il concorso dell’Orchestra della Comunità Europea, effettuando tournées sotto la direzione di Claudio Abbado.
Ha fatto parte dell’orchestra de ‘i Pomeriggi Musicali’ di Milano, dell’orchestra ‘les Solistes de Versailles’, dell’orchestra del Teatro «G.Verdi» di Trieste, suonando con direttori d’orchestra di fama mondiale. Primo flauto dell’Orchestra “Europa Musica” di Parigi diretta da Till Aly. Fa parte dell’Orchestra italiana di flauti in qualità di solista.
Ha effettuato registrazioni discografiche per RIFI, Rusty Classica, Tirreno, il Setticlavio
Musica Rara e recitals per la RAI TV, la Radio Svizzera Italiana (Lugano), Radio France e
la Televisione Rumena.

Daniela Pisano tiene numerosi concerti come solista e in musica da camera in Europa (Francia, Italia, Svizzera, Belgio, Germania, Spagna ex Yugoslavia, Romania) Giappone e U.S.A.
Direttore musicale del Festival Opera Barga, direttore artistico del Festival e dei Corsi Musicali estivi «Eurydice» tenuti dall’Ensemble Eurydice a Levico Terme (TN), gruppo che ha creato a Parigi nel 1989 e con il quale svolge un’intensa attività concertistica.
 
Daniela Pisano é chiamata a partecipare a diverse giurie di Concorsi Nazionali e Internazionali tra cui il Concorso Internazionale di arpa «Martine Geliot» Jeunes talents, il Concorso Nazionale Soroptimist, Concours Nerini di Parigi e tiene Masterclas nelle Università in USA quali Stanford in California.
Daniela Pisano è dal 1985 docente di flauto al “Conservatoire Européen de Musique de
Paris”, dal 1996 docente di flauto al Conservatoiro «S.Rachmaninoff» di Parigi e dal 2006 alla Musikkunstschule di Hamburg (Germania).

Pianoforte - Marta Belluzzo

Pianoforte - Marta Belluzzo
Ha studiato Pianoforte presso la Civica Scuola di Musica di Milano sotto al guida di Luciano Bertolini e di Paola Girardi ed è laureata in Lettere Classiche.
Isegnante di Educazione Musicale e Pianoforte nella scuola secondaria superiore è anche responsabile di una Sperimentazione Musicale nel primo triennio del corso per Operatori Sociali presso l’IIS Paolo Frisi di Milano.
Negli anni, oltre all’insegnamento del Pianoforte, si è dedicata anche all’insegnamento delle basi musicali ai bambini, dopo avere seguito i corsi di formazione del metodo “Io cresco con la Musica” dell’Accademia Marziali di Seveso, con Carla Pastormerlo e Elena Rizzi. Ha approfondito il metodo Kodaly sotto la guida di Clara Nemes del Kodaly Institute di Kesckemet (Ungheria), il rapporto tra Educazione Musicale e Musicoterapia con Giulia Cremaschi e la didattica del Pianoforte e le tecniche di improvvisazione pianistica con Paul Badura-Skoda, con Maririta Berti e con Paolo Paliaga.
Fermamente convinta che la musica sia importantissima per gli adolescenti, ha seguito anche la formazione per il coordinamento di laboratori musicali e artistici negli Istituti del secondo ciclo della scuola secondaria, con progettazione partecipata del Format del Progetto LAIV Laboratorio delle Arti Interpretative dal Vivo promosso dalla Fondazione Cariplo approfondendo le tematiche legate alle innovazioni organizzative e didattiche del rapporto tra Musica e Curricolo per il Ministero dell’Istruzione – Comitato Nazionale per l’apprendimento pratico della Musica.
La curiosità l'ha spinta ad approfondire il rapporto tra corpo e musica intraprendendo un percorso di formazione personale in Corenergetica sotto la direzione di John Pierrakos e di Teddy Lorusso, diplomandosi in Counseling somato-relazionale ad indirizzo Bioenergetico, con Master in Counseling di gruppo e come insegnante di esercizi di Autoregolazione Bioenergetica Radix presso l’Istituto di Psicologia Somatica di Milano, sotto la direzione del Prof. Luciano Marchino

Violino - Celeste Lucchini

Violino - Celeste Lucchini

Ha studiato violino presso il Conservatorio di musica “Giuseppe Verdi” di Milano.
 
Ha lavorato come insegnante di musica e violino presso la Scuola Elementare Statale di Pero–Milano e presso l’Associazione Musicale Harmony di Legnano.
 
Attualmente insegna violino privatamente, suona stabilmente presso l’orchestra dell’Associazione MusiCuMozart di Nerviano e collabora con alcune formazioni di musica da camera. 

Propedeutica - Pascal Marino

Propedeutica - Pascal Marino

Chitarrista e musicoterapista associato AIM (Associazione Italiana Musicoterapisti), ha studiato per oltre dieci anni chitarra classica con una insegnante privata e ha partecipato per tre edizioni ai seminari estivi di musica da camera di Portogruaro (Ve). Appassionato di musica etnica ed in particolare di didjeridoo, antico strumento aborigeno dell’Australia, che suona abitualmente in diverse situazioni. Negli utlimi anni i suoi interessi musicali spaziano dalle canzoni d’autore, alla bossa-nova e al jazz. Il suo lavoro di musicoterapista lo vede impegnato nel campo degli anziani e in quello della disabilità, mentre la sua attività educativa lo coinvolge nella scuola primaria con progetti per migliorare l’integrazione degli alunni certificati con i compagni di classe.

In qualità di formatore e docente ha organizzato dei corsi specialistici per animatori geriatrici e tenuto delle lezioni presso due scuole di musicoterapia della Lombardia. Il suo metodo di lavoro contempla le diverse forme espressive della comunicazione non verbale che si manifestano nella trasversalità dei linguaggi artistici del suono, dell’immagine e del movimento, con una visione olistica dell’essere umano.
 

Armonica - Giulio Brouzet

Armonica - Giulio Brouzet

Giulio Brouzet studia armonica blues sia da autodidatta sia con musicisti blues professionisti italiani e stranieri.
Diplomato in Musicoterapia presso Apim Genova (2000).
Studia jazz con il chitarrista M. Tindiglia.
Studia e suona, fra gli altri,  con Franco Cerri, Evan Parker, George Garzone; Richard Galliano.
Diplomatoi Civici Corsi Jazz di Milano (2008).
Insegna da circa otto anni imparando anche lui...

Prj with: The Hormonas, Lagavulintrio, ZedSound, Steve Piccolo, Filippo Monico, Trollojazz (MI), Paolo Ciarchi, Sori jazz festival/Testana (GE), Sorli Arte festival/Borbera (AL), T.M.O, Jugen Zentrum Brunico e Merano (BZ), Bukowski S. Sebastian (ESP), 100’s Club London (ENG), Ain’t nothin’ but blues London (ENG), Mueso Luzzati (GE), Teatro Parenti (MI), Istituto d'Idioma Ferrol (ESP), Manchita Cosa (ESP) 
Workshop and study with: Saitoh Tetsu, Michel Doneda, Charlie Mariano, Johannes Faber, Jamie Davis, Lisa Polland, Andrè Minivielle, Anine Pietsch, Willi Burger, Jimmy Weinstein, Dennis Irwing, Matt Renzi, Cesfor (Bz), "Pulsi" Takla (MI), Pistoia Blues, Jazz in Laurino (SA), Gezmataz (GE), Centro creatività Genova, Fondazione Scuole Civiche Milano, George Garzone, Franco Cerri, Enrico Intra, Evan Parker, Filippo Monico, Katie Duck, Tobias Delius, Julyen Hamilton